RISULTATI DELL’AUTOPSIA NEI MORTI DOPO LA VACCINAZIONE COVID-19

UNA REVISIONE SISTEMATICA DEI RISULTATI DELL’AUTOPSIA NEI MORTI DOPO LA VACCINAZIONE PER IL COVID-19
Nicolas Hulscher, BS; Paul E. Alexander, PhD; Richard Amerling, MD; Heather Gessling, MD; Roger Hodkinson, MD; William Makis, MD; Harvey A. Risch, MD, PhD; Marco Trozzi, MD; Peter A. McCullough, MD, MPH

Sunto

Contesto: il rapido sviluppo e l’ampia diffusione dei vaccini COVID-19, combinati con un numero elevato di segnalazioni di eventi avversi, hanno portato a preoccupazioni sui possibili meccanismi di lesione tra cui la nanoparticella lipidica sistemica (LNP) e la distribuzione dell’mRNA, il danno tissutale associato alla proteina spike , trombogenicità, disfunzione del sistema immunitario e cancerogenicità. Lo scopo di questa revisione sistematica è indagare sui possibili collegamenti causali tra la somministrazione del vaccino COVID-19 e la morte utilizzando autopsie e analisi post mortem.

Metodi: Abbiamo cercato tutti i rapporti di autopsia e necropsia pubblicati relativi alla vaccinazione COVID-19 fino al 18 maggio 2023. Inizialmente abbiamo identificato 678 studi e, dopo lo screening per i nostri criteri di inclusione, abbiamo incluso 44 documenti che contenevano 325 casi di autopsia e un caso di necropsia . Tre medici hanno esaminato in modo indipendente tutti i decessi e determinato se la vaccinazione COVID-19 fosse la causa diretta o avesse contribuito in modo significativo alla morte.

Risultati: il sistema di organi più implicato nella morte associata al vaccino COVID-19 è stato il sistema cardiovascolare (53%), seguito dal sistema ematologico (17%), dal sistema respiratorio (8%) e da più sistemi di organi (7%) . Tre o più sistemi di organi sono stati colpiti in 21 casi. Il tempo medio dalla vaccinazione alla morte è stato di 14,3 giorni. La maggior parte dei decessi si è verificata entro una settimana dall’ultima somministrazione del vaccino. Un totale di 240 decessi (73,9%) è stato giudicato in modo indipendente come direttamente dovuto o significativamente contribuito alla vaccinazione COVID-19.

Interpretazione: la coerenza osservata tra i casi in questa revisione con eventi avversi noti del vaccino COVID-19, i loro meccanismi e il relativo numero di decessi in eccesso, insieme alla conferma dell’autopsia e alla valutazione della morte guidata dal medico, suggerisce che esiste un’alta probabilità di un nesso causale tra COVID -19 vaccini e morte nella maggior parte dei casi. Sono necessarie ulteriori indagini urgenti allo scopo di chiarire i nostri risultati.

Studio completo:

Download “Zenodo-AUTOPSY-REVIEW-MANUSCRIPT-1.pdf”

Zenodo-AUTOPSY-REVIEW-MANUSCRIPT-1.pdf – Scaricato 202 volte – 813 KB

Download “AUTOPSY-REVIEW-SUPPLEMENTAL-TABLE-1.pdf”

AUTOPSY-REVIEW-SUPPLEMENTAL-TABLE-1.pdf – Scaricato 184 volte – 883 KB

A SYSTEMATIC REVIEW OF AUTOPSY FINDINGS IN DEATHS AFTER COVID-19 VACCINATION

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Logo Fronte di Liberazione Nazionale con Nicola Franzoni

Partito Politico Registrato: Fronte di Liberazione Nazionale | Sigla Registrata : FLN | Simbolo Registrato

sede legale: viale Colombo 10 Marina di Carrara

partito@frontediliberazionenazionale.it


©2022 Fronte di Liberazione Nazionale